Vai direttamente:home page, accessibilità del sito, ricerca, contenuto della pagina., mappa del sito, torna al inizio pagina, intranet, istituto, Urp, Ufficio Stampa, Bandi, Newsletter, Rassegna Stampa, Forum, Focus, In calendario, Percorsi per la conoscenza, Percorsi per la piena occupazione, Percorsi per la coesione sociale, RSS, Note Legali, Credits, Contatti, Banche Dati, Documentazione, Normativa, Glossario, Link
ISFOL - Istituto per lo Sviluppo della Formazione Professionale dei lavoratori   Istituto | Urp | Ufficio Stampa | Bandi
isfol canali Newsletter | Rassegna stampa | Forum
Banche Dati Documentazione Normativa Glossario Link
 

Dettaglio Eventi

Estero
Sharing the costs of training in the newer EU Member States

L’evento, che si tiene il 15 e 16 ottobre, fa seguito alla Conferenza Investing in people: Strategies for financing VET tenutasi a Salonicco a maggio 2008. Infatti il Cedefop negli ultimi tre anni ha concentrato una parte importante della propria attività di ricerca sull’analisi delle strategie e degli strumenti utilizzati dagli Stati Membri per finanziare la formazione. Sono stati in tal modo presi in esame meccanismi di incentivo fiscale, fondi interprofessionali o di settore, voucher formativi, piani di recupero, etc., ed analizzati i ruoli dei diversi attori coinvolti e/o interessati nel sostenere e condividere i costi della formazione. 
Al quadro già presentato nel corso della precedente Conferenza, dunque, si aggiungono ora i dati relativi ai 12 Stati Membri di nuova acquisizione UE, così some emergono dallo studio Sharing the costs of  VET. An analysis of schemes in the newer EU Member States che verrà presentato nell’ambito di questa Conferenza, fornendo elementi utili a:

 

 

 

 

  • identificare gli approcci di cost-sharing perseguiti nei nuovi Stati Membri
  • verificare il tipo di impatto che la crisi tuttora in atto può aver avuto sulla efficacia e sul grado di operatività dei meccanismi di finanziamento nei Paesi di riferimento
  • ipotizzare possibili modalità di potenziamento e miglioramento dei suddetti meccanismi, per contratare gli elementi di criticità  indotti dalla crisi
  • fissare imminenti priorità, non solo di intervento politico, ma anche di ricerca di soluzioni sostenibili per l’implementazione e l’ottimizzazione dei sistemi di investimento e finanziamento in VET.
 

Data: 15 ottobre 2009

Luogo: Salonicco

 

« Torna indietro

 




 
 
Apre il sito Unione europea in una nuova finestra Apre il sito Ministero del Lavoro in una nuova finestra Apre il sito Ministero dell'Istruzione in una nuova finestra
 
Apre il sito Europass in una nuova finestra Apre il sito CEDEFOP in una nuova finestra Apre il sito Programma Leonardo Da Vinci in una nuova finestra Apre il sito TTNet in una nuova finestra Apre il sito Orientaonline in una nuova finestra Apre il sito eFormazione continua in una nuova finestra Apre il sito Professioni, Occupazione e Fabbisogni  in una nuova finestra Apre il sito Ifolamb in una nuova finestra Apre il sito Euroguidance Italy in una nuova finestra Apre il sito Rapporto Orientamento in una nuova finestra Apre il sito TRANSNAZIONALITA' in una nuova finestra Apre il sito Ecvet-Moto in una nuova finestra Apre il sito Reference Point in una nuova finestra Apre il sito Indagine Piaac in una nuova finestra Apre il sito Progetto CE-Ageing  in una nuova finestra