Vai direttamente:home page, accessibilità del sito, ricerca, contenuto della pagina., mappa del sito, torna al inizio pagina, intranet, istituto, Urp, Ufficio Stampa, Bandi, Newsletter, Rassegna Stampa, Forum, Focus, In calendario, Percorsi per la conoscenza, Percorsi per la piena occupazione, Percorsi per la coesione sociale, RSS, Note Legali, Credits, Contatti, Banche Dati, Documentazione, Normativa, Glossario, Link
ISFOL - Istituto per lo Sviluppo della Formazione Professionale dei lavoratori   Istituto | Urp | Ufficio Stampa | Bandi
isfol canali Newsletter | Rassegna stampa | Forum
Banche Dati Documentazione Normativa Glossario Link
posizione sei in: Home page » Bandi » Peer review
 

Peer review

 

In evidenza 

Scarica il modello per le candidature di ammissione  



Obiettivi e contenuti dell’Albo valutatori in peer review della produzione editoriale Isfol


L’Isfol ha inteso instaurare stabili procedure di peer review da applicare alla produzione (edita e non) esito delle attività di ricerca istituzionali, allo scopo di garantirne elevati standard qualitativi e conseguentemente aumentarne l’accountability nei riguardi della comunità scientifica di riferimento e delle committenze istituzionali nazionali e comunitarie.

A tale scopo è stato istituito dal 2009 un Albo aperto di valutatori in peer review della produzione editoriale Isfol, composto da esperti nelle diverse filiere tematiche dell’Istituto che, nell’espletamento delle proprie funzioni, sono coordinati da tre Peer Coordinator, come previsto dalle indicazioni dello European Peer Review Manual adottate dall’Isfol.

La composizione dell’Albo dei valutatori è funzionale alle fondamentali filiere di ricerca Isfol di cui trattano le pubblicazioni sottoposte alla peer review e che costituiscono le “Aree di qualità” della Peer Review Isfol.

Tali Aree, per le quali si invitano gli Esperti a proporsi (candidature individuali per max tre Aree) con il presente Open call, sono le seguenti:

  • Formazione ed educazione (lifelong learning
  • Lavoro ed occupazione 
  • Ricerca statistica
  • Orientamento e politiche per le risorse umane 
  • Scienze dell’Informazione e Documentazione 
  • Politiche sociali e pari opportunità 
  • Discipline giuridiche e diritto del lavoro 
  • Scienze sociologiche e psicologiche 
  • Scienze economiche

 

L’ammissione all’Albo è stabilita mediante procedura comparativa a cura del Comitato tecnico-scientifico interno Isfol.

L’elenco degli esperti componenti l’albo dei valutatori di Peer review è riservato. L’Isfol renderà noti ogni due anni i nominativi degli esperti incaricati di attività di valutazione di pubblicazioni.


Requisiti per l’ammissione all’Albo

  • percorso curriculare professionale almeno quinquennale attestante il profilo di eccellenza in ambito scientifico su un massimo di tre filiere tematiche sopraindicate; 
  • coordinamento di progetti e programmi di  ricerca in tematiche statutarie Isfol; 
  • specifiche competenze ed esperienza (almeno 5 anni) in metodologie di ricerca scientifica a carattere quanti-qualitativo, ivi comprese specifiche competenze in metodologie di valutazione di qualità della ricerca, in tematiche di competenza istituzionale Isfol.

 


 Responsabilità affidate ai valutatori in peer review

  • valutazione del singolo documento ricevuto applicando criteri e protocolli definiti con i coordinatori; 
  • ulteriori letture dello stesso documento in caso di revisioni ripetute; 
  • redazione di un report di valutazione secondo standard definiti, sia per ciascuna lettura del documento ed indicazione delle opportune revisioni, e/o per la validazione finale dello stesso.

 


 Tempi e costi per il conferimento di incarichi ad esperti iscritti all’Albo


La validità dell’iscrizione nell’Albo Isfol avrà durata sino al 31 dicembre 2013, salvo periodici aggiornamenti. L’iscrizione all’Albo non dà titolo in alcun modo a pretese o diritti di reclutamento presso l’Isfol.

Gli esperti inclusi nell’Albo che riceveranno dai coordinatori un incarico di valutazione saranno retribuiti con un gettone per ciascun documento loro trasmesso secondo importi che verranno stabiliti di volta in volta in considerazione del tipo di documento (estensione e complessità) che sarà valutato.

 


Modalità di presentazione della candidatura


Gli esperti interessati alla selezione per l’accesso al bando aperto sono invitati ad inviare la domanda di partecipazione corredata con il proprio CV in formato europeo (condizione di ammissibilità, come previsto dalla legge 4 agosto 2006 n° 248 art 32 comma 6 bis) mediante raccomandata A/R a Isfol - Corso d’Italia,33 - 00198 Roma – Albo Valutatori Peer Review riportando sulla busta la seguente dicitura: “Bando peer review”.

 

Per informazioni rivolgersi alla struttura di Comunicazione e documentazione istituzionale dell’Isfol.

 

Responsabile 
Isabella Pitoni

tel. +39 06 85447.418


v.cioccolo@isfol.it
 
tel. +39 06 85447.059
l.pacini@isfol.it
tel. +39 06 85447.035

 





 
 
Apre il sito Unione europea in una nuova finestra Apre il sito Ministero del Lavoro in una nuova finestra Apre il sito Ministero dell'Istruzione in una nuova finestra
 
Apre il sito Europass in una nuova finestra Apre il sito CEDEFOP in una nuova finestra Apre il sito Programma Leonardo Da Vinci in una nuova finestra Apre il sito TTNet in una nuova finestra Apre il sito Orientaonline in una nuova finestra Apre il sito eFormazione continua in una nuova finestra Apre il sito Professioni, Occupazione e Fabbisogni  in una nuova finestra Apre il sito Ifolamb in una nuova finestra Apre il sito Euroguidance Italy in una nuova finestra Apre il sito Rapporto Orientamento in una nuova finestra Apre il sito TRANSNAZIONALITA' in una nuova finestra Apre il sito Ecvet-Moto in una nuova finestra Apre il sito Reference Point in una nuova finestra Apre il sito Indagine Piaac in una nuova finestra Apre il sito Progetto CE-Ageing  in una nuova finestra